CILS livello A1 giugno 2002 prodora.pdf

(18 KB) Pobierz
Microsoft Word - Produzione orale livello A1 adulti in Italia.doc
CERTIFICAZIONE DI ITALIANO COME LINGUA STRANIERA
LIVELLO A1 MODULO ADULTI IN ITALIA
GIUGNO 2002
Test di produzione orale
Il test di produzione orale comprende due prove ed è individuale.
Le prove orali devono essere interamente registrate su audiocassette. Alla fine degli esami le
audiocassette verranno inviate in originale all'Università per Stranieri di Siena per la valutazione.
Le prove dei singoli candidati verranno registrate in successione sulla stessa cassetta fino al suo
esaurimento, facendo tuttavia in modo di registrare le prove di ciascun candidato su un unico lato
della cassetta. L'esaminatore dovrà:
fare una registrazione di prova per controllare che il registratore funzioni;
far firmare il candidato nel foglio delle prove orali;
registrare sull'audiocassetta il nome, il cognome e il numero di matricola del candidato che
verrà esaminato;
verificare, prima che il candidato esca, che la prova sia stata registrata;
scrivere sulle cassette registrate la sede e il livello, e i nomi dei candidati.
Si avverte che le prove dei candidati non correttamente identificati non potranno essere
valutate.
Pertanto è opportuno che l'argomento che serve da input non costituisca un ostacolo alla
produzione.
Prova n. 1
La prova ha le caratteristiche di una conversazione faccia a faccia. Il candidato dovrà dimostrare di
saper interagire in una delle seguenti situazioni:
il candidato abita in Italia da poco tempo. Nella sua casa mancano alcuni mobili (un
tavolo, un armadio ecc.). Il candidato va in un negozio di mobili e chiede di vedere
quello che gli serve;
il candidato vuole comprare un motorino usato. Va da un rivenditore di moto e
chiede informazioni.
L’esaminatore farà scegliere al candidato una delle due situazioni. Poi farà una breve conversazione
con il candidato. Durata della conversazione: 2-3 minuti circa.
Prova n. 2
La prova ha le caratteristiche di un parlato faccia a faccia monodirezionale. L'esaminatore inviterà il
candidato a parlare su uno dei seguenti argomenti:
il candidato deve parlare di sé, di quello che gli piace o non gli piace fare quando non
lavora o studia;
il candidato deve parlare di che cosa gli piace o non gli piace mangiare.
L’esaminatore farà scegliere al candidato uno degli argomenti e lo inviterà a parlare da solo.
L'esaminatore potrà intervenire per aiutare il candidato che abbia difficoltà a parlare.
Durata dell'esposizione: 1 minuto e mezzo circa.
Zgłoś jeśli naruszono regulamin